Page:Teatro - Salvatore di Giacomo.djvu/41

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has been validated.
35
atto primo

Donna Rosa

Lasse 'a sta sola!

Vito

(la guarda, poi fa spallucce e siede sotto l'arco della porta. Momento di silenzio) Ch'é stato, neh, mà?

Donna Rosa

Niente.

Vito

Ah, bé... Quanno nun é niente tanto meglio.

Donna Rosa

(scattando)

Ch'é stato? Vuo' sapé pure ch'è stato? É stato ch’ 'e' fatto nu bello voto, 'e' fatto! Nu voto ca fa proprio onore a tutta 'a razza nosta!

Vito

Chest'é? Io 'o sapevo.

Donna Rosa

Vi', tu me vuo' fa murí primmo d’ 'o tiempo!