Page:Teatro - Salvatore di Giacomo.djvu/18

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has been validated.
12

'o voto


Sufia


Essí! Chillo perde sango e vuie le vulite levà pure 'o riesto!?

Giovannina e Assunta


Neh, ma vedite!

Rafele


Ha purtato 'o vacile! Ll'aveva pigliato pe quacche cavallo!

Don Marco


Statte zitto, ca tu nun ne capisce niente!

Rafele


Mo nce vo"o cchinino!

Don Marco


Vattenne, va tigne 'o cuttone! Isso sape 'o chinino!

Annetiello
(a don Marco)


Nun te ne ncarricà! Addò te vene fatto tu nzagne e miette sanguette.

Don Marco


'O chinino! È asciuto n'ato Cardarelle! (entra nella sua bottega)