Page:Teatro - Menotti Bianchi.djvu/172

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has been validated.
— 150 —


SCENA II.


Un Soldato di fanteria e una serva


Serva


(Al soldato che le sta vicino) Ma tu si' pazzo?... T'è ghiuto 'o liccese 'n capo?...

Surdato


No ghe xè nissun! No ti sa, che xè do anni, che mì ghe parlo?...

Serva


Cca t'è caduto 'o ciuccio?... (Vede la sala di riconoscimento ed ha paura) Iammuncenne!... Me metto appaura!...

Surdato


Lassè veder mì!...

Serva


(Trattenendolo) Là, là!... (Il soldato fa per vedere) No, no!... Tu si' pazzo?! Là ce sta 'o muorto.

Surdato


Cossa diavolo gh'aveu?... Mì, siora, no gh'avè paura! Son soldato, ostregheta!...(Nuovamente fa per avvicinarsi al cancello).