Page:Teatro - Achille Torelli.djvu/79

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has not been proofread.
— 65 —

— Rispondi! — gli impose fremendo di rabbia la ragazza dando stratte su stratte alla tenue giacca di lustrino: — Dove, come quando ti sei unito? come t.i sei incatenato con lei?!

-1 Ma che incatenato! non mi sono attaccato nemmeno con

un capo di filo!

— Ma come? rispondi!

_ Il Come_ entrò a dire la leziosa con qualche pudore

— il come non può dirsi a te ch’hai ancora il latte alla bocca! Ti basta sapere che è venuto iersera a casa mia, mentre io appuntavo i panni per metterli al bucato... e, si è per modo di dire, appuntato con me... con punti che non si scuciono! più!... punti a croce!... a tanto di eroce!

— Senti che dice? — urlò da capo la giovane minacciandolo di una stretta alla gola eon le mani a forma di forbici:

— Rispondi!

— Ecco qua... — biascicò lui, che non pensava a difendersi nc non per mitigare lo strazio che vedeva patire alla povera figliuola. — Ecco qua....

— Dunque?....

Una... diciamo così... un’appuntatura... un punto cucito.... come dice lei... come si direbbe una cosa da niente... prima che tuo cugino mi permettesse di volerti bene...

. j. c°me puoi voler bene a lei, se, ieri sera, confessi tu stesso di esserti appuntato con me?

^b infame! — gridò Teresina vedendolo esitante a negare: — n sei appuntato? eh?!

Ma ora mi spunto e non se ne parla più — finì lui man’ dando al diavolo con un gesto la Francesca.

Ti spunti? tì spunti? — s’avanzò a dir costei: — Hai fatto male i conti! Dovrebbe esserci il mio consenso! Mi costa più in bottega!

,— E’ stata appena appena... che so... come dire.... un’imbastitura... non è stata una cucitura definitiva...

— Scellerato! scellerato! — smaniava Teresina andando di «qua e di là come una pazza.

—Un’imbastitura? — venne a domandargli con le pugna serrat.e fin sotto gli occhi la Francesca. — Non solo vai a burlare i santi a casa loro, ma credi anche di trovarli addormentati?!....

— E voi credete d’aver trovato il pollastrotto?! — osò lui rimbeccarla, togliendo anche quest’altra espressione al dizionario del suo caporale.

_Ti ci ho forse tirato io? non ci sei venuto tu coi tuoa

piedi a casa mia?!

_Voi voi certo l’avete tirato — soggiunse Teresina.

M’Iini vista tu? — domandò sguaiatamente l’altra pren’

,tendo, tra l’indice c i\ pollice, di <H|ao<U là la gonnella per

  1. i: in riverenza: — Mhai vista tu con la canna