Page:No turco napolitano.djvu/29

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has been validated.
27
atto secondo

Ignazio — Rafaè, di la verità, tu p’annunzià a quaccheduno, te vulisse fa na cantata?
Raffaele — Vuie avite ditto co na bella voce.
Ignazio — Co na bella voce, voglio ntennere bella, forte!
Raffaele — Ah, non dubitate.
Ignazio — E quanno viene ad annunzià, statte attiento alle desinenze.
Raffaele — Hanno da venì pure ccà stasera?
Ignazio — Chi?
Raffaele — Le desinenze.
Ignazio — (Mo che auto ha capito? Comme m’è venuto ncapo de le fa fa lo servitore a chisto stasera). Li desinenze significano l'ultime lettere de li parole capisce?
Raffaele — Signò, scusate, io non capisco.
Ignazio — Tu mo si lo guardaporta mio, e te chiamme Raffaele, andiamo, Raffaele comme fenesce?
Raffaele — Facenno lo guardaporta, comme aggio da fenì.... la semmana passata pe punto e punto perdette lo terno, si asceva 37, lo guardaporta non lo faceva chiù.
Ignazio — (Mo vide che paccaro le dongo e faccio ascì 38) Rafaè, tu saie scrivere?
Raffaele — Sissignore, no pocorillo.
Ignazio — Embè, dimme na cosa, si tu avisse da scrivere: È arrivato lo sposo, il signor Carlino, che sarria nepoteme?
Raffaele — Sissignore.
Ignazio — Lo Carlino, comme lo faie fernì?
Raffaele — E ncè vo tanto: quatto rane de pane, cinco rane de casecavalle, e no rano rafanielle e sale.
Ignazio — (Puozze sculà, chillo che ha capito!) Va buono Rafaè, vattenne fa chello che buò tu.
Raffaele — (guardando il lampiere ridendo)—Ma signò, scusate, ccà stasera che ncè sta la festa de Piedigrotta?
Ignazio — Pecchè?
Raffaele — Aggio visto li lampiuncielle appise (ride).
Ignazio — Tu non ne capisce niente, vattenne fore.
Raffaele — No, ma fanno belle, avite fatta na bona penzata, li lampiuncielle. Ah. ah, ah! (via ridendo).
Ignazio — Vi che piezzo d’animale, già chillo è no guardaporta, capisce chesto. Io aggio voluto fa na novità, oramai s’è resa na cosa usuale, tutte quante mettene cannele, e po, io me ne so asciuto co 24 solde, no soldo d’uoglio ogne lampiunciello.... Ah, ecco ccà moglierema.... comme sta bella, e comme sta arrangiata neh?