Page:Ncoppo marciapiede - frusso.pdf/26

From Wikisource
Jump to: navigation, search
This page has been validated.
— 24 —
'O PRESTIGGIATORE



I.


-Lor signori si degnino un momento,
s'accollino il disturbo d'osservare...
Vengo all'effetto con un esprimento
che all'estero fui fatto premiare.

Metto ad esporre un pugno di frumento,
frumento patentato... puol guardare...
A lei, signore, faccia un pò di vento...
A lei... Soffiate... Per capacitare...!

Non è che, come gli altri, c'è l'imbroglio
che sotto si nasconde qualche oggetto...
Tutto dal vero! Inganni io non ne voglio!

Poi... scusi, sa, pardon, mi dà un anello?
D'oro o d'argento fa l'istesso effetto...
Io schiudo il pugno, e sorte un campanello!