Page:Ncoppo marciapiede - frusso.pdf/19

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has been validated.
— 17 —
LA COLLA FORTE



-Chesta è na pasta, ca quanno fernesce,
per tutto il mappamondo nun se trova!
E nun crerite ch'è de colla 'e pesce!
Questa mia pasta è na truvata nova.

Quanno se ntosta, nun se liquefesce!
Azzecca il vreto e il porcilano a prova!
Quest'è na nuvità che aresso jesce;
chi nun s'accatta, na cosa che giova?

Domani, mettiamo, il racazzino
ve mena nterra na carsella 'e prezzo...
Voi sùbbeto pigliate il vasettino,

arunate le cràstole carute,
e in un momento è fatto l'arripezzo!
Currite, ca poc'ate, e so' ffernute!