Page:'E scugnizze.djvu/34

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
This page has not been proofread.


Avanti ! eli’ ora va a pringipiare
ll svariati gran di ver timendi;
Se ci son’ aldri che voglino endrare,
Ci sta di tempo appena aldri mornendi
Avanti, favorisci)ino, signori !
Pachino un soldi sole ogni persone...
Avanti, che si dà spiecasione.
Lo spettacolo è dendro e non di fori.
Dopo il divertimenti svariati,
Vedranno pure il nostro Panteò...
Avanti, un soldi a tteste.. Alò., alò !..
Ad osservari il regni delle fati...
Lecata colle bracci e colle mane.
Si regge sopri un ille di metalla...
Essa si movi, salda, gioche, balla,
E canda il quindo atti degli Ernane !
Avanti ! Abbiamo ribassati i prezzi.
Uldimi giorni qui di permanenze !
Le grandi meraviglie della scienze !..
o o
Avanti, chè comingia il primo pezzi !...
Ciò che si leggi scritti nel cartelli
Si vede di là dendro e non di fori,
La dendro lì s4 ammira tutto il belli,
Avanti, favorischino, signori !...